museo
artista
attivita
castelfranco
socialnetwork
didattica
torre_civica


Venerdì 15 marzo 2013
ore 18.30

SHAKESPEARE ALLA VENEZIANA

"Shakespeare alla Veneziana", edizione Santi Quaranta,
propone una nuova traduzione di trentatré dei centocinquantaquattro Sonetti
che William Shakespeare scrisse ispirato dall'amore per un nobile giovane
e una misteriosa dama e che furono pubblicati per la prima volta nel 1609.

La lingua usata da Isabella Panfido in questa traduzione-trasposizione è un veneziano d'antan che,
grazie alle sue caratteristiche di ritmo, suono e vivezza, offre una versione dalle sonorità a tratti
curiosamente affini alla lingua del grande Poeta inglese, per riscoprire i versi straordinari
e i temi eterni e universali della sua opera più intima e segreta.

 

 

 Incontro con l'autrice di questo piccolo caso letterario:
ISABELLA PANFIDO

Veneziana, giornalista pubblicista, collabora alle pagine culturali di "Il Corriere del Veneto".
Ha ideato e condotto "L'arca delle parole", programma radiofonico dedicato alla poesia per Radio 24 Il Sole 24ORE.
Ha pubblicato il libro Casa di donne (Marsilio 2005), la plaquette A pelo d'acqua (Premio Firenze 1997 poesia inedita),
il libro d'artista Pantone con un'opera di Piero Guccione (Colophonarte 2012),
il libro di narrativa per l'infanzia Il mistero delle tredici foto (Editing, 2000).
Ha tradotto poesia dal russo e dall'inglese.
Ha curato la riedizione Poesie dialettali di Ernesto Calzavara (Canova, 2006) e curato e tradotto la versione integrale,
inedita, della novella Memorie di una contadina di L. Tolstoj e Kuzminskaja (Casagrande, 2008).
Ha curato inoltre il libro di scrittura giovanile Io sono, io sogno (Santi Quaranta, 2008)